Spaghetti (integrali) con le bibarasse

Diciamoci la verità: quando arriva l’estate il nostro appetito, complice il caldo afoso, tende ad affievolirsi. Desideriamo piatti semplici e freschi, meglio se sfiziosi. E ricerchiamo piatti rapidi da preparare. Allora cosa c’è di meglio di un piatto di spaghetti, magari integrali, con delle bibarasse (tradotto per non veneziani: piccole vongole) appena pescate, fatte aprire in padella (dopo purga in acqua salata – circa la durata esistono diverse scuole di pensiero, che indicano una purga che vada dalla mezzora alle due ore e mezza) con olio e una punta di aglio, oppure – ed è la mia maniera – con cipolla o porro. Bastano pochi minuti, l’importante è ricordare di scaldare la padella con il suo fondo di olio e aglio (o cipolla,) prima di mettere le bibarasse, e poi coprire con un coperchio. Agitare la padella ogni tanto, questo consentirà una diffusione uniforme del calore sotto il coperchio.

Una volta aperte (buttiamo le vongole che fossero rimaste chiuse) ne prendiamo una parte, diciamo 3/4 e le sgusciamo facendole insaporire in un fondo di abbondante sedano (quello piccolo appena colto dall’orto sarebbe il massimo) tritato, pepe bianco, una spruzzata di vino bianco dealcolizzato (ossia fatto sfumare a parte per eliminare l’alcool). Aggiungiamo l’acqua che le vongole avranno lasciato nella fase di apertura in padella, acqua che avremo opportunamente filtrato con un torcione o una garza usata doppia, per eliminare residui di sabbia, e fatto in parte ridurre. Facciamo addensare il nostro sugo, quindi condiamo gli spaghetti.

Sconsiglio aggiunta di succo di limone e se mettete prezzemolo tritato, siate parchi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...