Mezzaluna (o raviolo) di Kamut

La farina di kamut, cereale antico oggi tornato prepotentemente di moda, è un ingrediente ad alto contenuto energetico, perciò nella preparazione della mezzaluna (o del raviolo), da farsi come una normale pasta fresca all’uovo, possiamo decidere di eliminare le uova. Io ho optato per quest’opzione, preferendo lavorare la farina con sola acqua, una presa di sale, un niente di olio. Attenzione: rispetto alla farina 00, la farina di kamut ha un comportamento diverso con l’acqua, ne basta poca per ottenere una pasta immediatamente umida e malleabile da lavorare. Regolarsi di conseguenza, per evitare di formare un impasto eccessivamente molle.

Impastare con cura fino ad ottenere un composto liscio, che faremo riposare coperto in frigo per 30 minuti. Stendere la sfoglia con il matterello oppure con l’apposita macchina. Io consiglio di tenere la sfoglia di spessore sostenuto, non troppo sottile, renderà meglio. La cottura da farsi in acqua salata bollente, sarà breve.

Il ripieno: io ho creato una crema morbida e soffice usando caprino fresco e formaggio spalmabile (che dà una nota di acidità) – in percentuale metà caprino, metà formaggio fresco. Aggiungiamo un aroma a piacere: io ho messo poca mentuccia tritata, e poca maggiorana secca, una presa di sale.

Come servire: la mezzaluna di kamut si sposa bene con delle creme o vellutate di ortaggi, che useremo come base. Io ne ho preparato una di zucca (soffritto di cipolla e sedano, zucca a pezzetti minuti da far saltare, pepe nere e un goccio di brodo vegetale – a cottura ultimata passare tutto al setaccio), ma è ottima anche di broccoli, di patate, di piselli. Come si preferisce. Prima di sistemare le mezzalune sulla crema, le ho condite semplicemente con olio extra vergine di oliva, in modo che il gusto del ripieno si potesse sentire in purezza. Spruzzata di parmigiano. Un piatto vegetariano.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...