Lasagnetta con peperoni

In egual misura usiamo peperoni di tre colori: il verde (il più asprigno ed economico), il rosso (il più dolce, talvolta, se siamo fortunati, presenta un sottofondo piccantino), il giallo. Se piace qualche friggitello.

Facciamo appassire in olio di oliva della cipolla bianca tagliata a sottili fette, una punta di peperoncino. Aggiungiamo i peperoni che, una volta lavati, avremo tagliato a julienne. Saltiamo bene il tutto e bagniamo con grappa di moscato (una nota acidula, vagamente amara, che necessita per arricchire il gusto del peperone). Ultimiamo la cottura dei peperoni con poco brodo vegetale, sale e pepe bianco. Dovranno risultare ben stufati. Spolveriamo con generoso prezzemolo tritato e, se piace, poc0 basilico. Dividiamo in due: metà dei peperoni cotti vanno frullati al mixer con un niente di olio di oliva, l’altra metà ci servirà integra.

La parte frullata verrà addizionata ad una salsa besciamella sostenuta, ma non troppo densa.

Formiamo in una cocotte massimo due strati, otterremo così una lasagnetta più che una lasagna ma, essendo il sapore del peperone potenzialmente stomachevole se esageriamo con gli strati, questa è la soluzione migliore.

Sul fondo disponiamo poca besciamella, sopra pasta fresca all’uovo (consiglio di provarne di colorata, ad esempio agli spinaci, o meglio ancora con cicoria o tarassacco, una punta amarotica che contrasta la dolcezza e l’acidità del peperone), da coprire con besciamella addizionata con i peperoni frullati. Poi disponiamo uno strato sottile di peperoni integri, ossia quelli non passati al mixer. Spolveriamo con grana reggiano ben stagionato, ma attenzione a trovare il giusto equilibrio per non aggiungere un eccesso di acidità al piatto (se piace si possono usare anche sottili fette o pezzettini di un formaggio che sciolga, dal sapore rilevante: un hemmental, o fontina, o un gruviera ma senza esagerare). Un altro strato di pasta e chiudiamo con besciamella e peperoni.

Passiamo al forno per gratinare, e in questo momento ricopriamo la parte superiore della lasagnetta con fette di pancetta arrotolata, darà profumo e sapore di affumicato, un connubio felice.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...