Fiori di zucca impanati

Per chi come me, fin da piccolo, è stato abituato a mangiare il fiore di zucca, dolce o salato, fritto con la pastella, questa ricetta rappresenta una variante piacevole ed insolita.

Il fiore di zucca deve essere trattato con attenzione, preparato e maneggiato con ogni cura perché è delicato. Togliamo i pistilli tagliando il fondo del fiore (lì c’è l’attaccatura alla pianta ed è coriaceo, specie se di fiore grande si tratta), e per pulirlo useremo un pennellino le cui setole passeremo delicatamente all’esterno, e all’interno dove possono esserci degli insetti. Niente acqua, altrimenti il fiore si rovina. Se i fiori sono grandi si possono dividere in due, tagliandoli dall’alto verso il basso. Li farciamo a piacere, ad esempio con: mozzarella, mozzarella e acciuga, mozzarella e pomodoro secco, mozzarella e foglie di basilico. Se si usa la mozzarella conviene farla scolare sotto la pressione di un peso, per farle rilasciare l’acqua in eccesso, presenza che disturba durante la frittura.

Ho imparato che:

  • la panatura deve essere fatta con uovo salato e sbattuto, allungato con del latte;
  • il pane grattuggiato deve essere di grana sottilissima, questo è decisivo per la riuscita del piatto, altrimenti ne otteniamo una panatura pesante e il delicato spore del fiore si perde;
  • la panatura non deve essere invadente, uno strato sottile, altrimenti il fiore perde di gusto;
  • naturalmetnte usiamo olio ben caldo!

Servire al naturale o con salse d’accompagnamento, come si preferisce.

Annunci

2 thoughts on “Fiori di zucca impanati

  1. Che meraviglia! Quanti ricordi! Una falange di bambini (me-sorella-cugini e cuginetti) che si riversava nella cucina della nonna e in cui tutti stavano attenti che nessuno avesse diritto ad una frittella in più rispetto a lui! 🙂

  2. 😀 ma in effetti il potere della cucina, la sua forza, è anche questa capacità di evocare piacevoli ricordi e, talvolta, farci tornare bambini. Anch’io da piccolo i fiori di zucca li mangiavo dalla nonna!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...